>

Museo Civico - Pro Loco Fucecchio - Firenze - Toscana

Vai ai contenuti

Menu principale:

Museo Civico

ARTE E CULTURA
Museo Civico

Il Museo include una sezione archeologica, la pinacoteca e una collezione di arredi e paramenti sacri, provenienti per la maggior parte dalla Collegiata e da altre chiese fucecchiesi. 
Una sala è dedicata alle opere di Arturo Checchi, mentre uno spazio è destinato ad ospitare una collezione ornitologica. 
La pinacoteca comprende opere dal XIII al XVIII secolo.
Si segnalano, in particolare:
  • un frammento da una Croce dipinta di Berlinghiero da Volterra (1180-1236 circa)
  • un dipinto su tavola di Giovanni di Ser Giovanni, detto "Scheggia", fratello di Masaccio (La Madonna col Bambino in gloria di Cherubini e Santi),
  • una quattrocentesca Madonna con Bambino attribuita a Zanobi Machiavelli
  • un'Annunciazione attribuita a Raffaele Botticini (1513)
  • una Natività di Giovanni di Lorenzo Larciani (già "Maestro dei Paesaggi Kress") del 1523.
  •  Seguono opere dei secoli XVII e XVIII, tra cui dipinti di Alessandro Rosi, Niccolò Furini e Giovan Domenico Ferretti. 
Oltre ai dipinti, nel museo sono esposti avori, oreficerie e paramenti.
In una sala a parte sono raccolte le opere donate dal pittore fucecchiese Arturo Checchi (1886-1971) al proprio paese natale. 
La collezione è costituita da 17 dipinti, datati dal primo decennio del Novecento fino agli anni Sessanta, che illustrano l'evoluzione artistica del Maestro.
La Sezione archeologica è ordinata secondo criteri didattici ed illustra aspetti del popolamento e della storia degli insediamenti del territorio fucecchiese e di aree contigue attraverso materiali databili tra la Preistoria e l'età moderna, raccolti prevalentemente in seguito a ricerche di superficie. La collezione ornitologica "Adolfo Lensi" si è formata tra la fine dell'Ottocento e i primi del Novecento per iniziativa del medico Adolfo Lensi (1855-1930) e comprende 292 esemplari di volatili provenienti in gran parte dal Padule di Fucecchio.

 
Cerca
Associazione Pro Loco Fucecchio
Torna ai contenuti | Torna al menu